Per tutti quelli che non c’erano, per tutti quelli (numerosi) che c’erano e si vogliono rivedere il bellissimo incontro con Giuseppe Lupo: ecco la registrazione!

Giuseppe Lupo ospite della Dante di Lovanio per presentare il suo ultimo libro “Breve storia del mio silenzio” (ed. Marsilio), candidato al Premio Strega 2020.

Un libro intimo, legato al passato, ma scritto nel frastuono dei non-luoghi dei nostri tempi. Un libro sulla perdita della parola e sulla meraviglia del suo ritrovamento. Un libro in cui il silenzio scorre come quelle gocce di pioggia in cui l’autore – come racconta nel corso di questo incontro – fin da bambino immaginava le parole attraverso le quali si compone l’immenso serbatoio delle nostre storie. Un libro in cui il silenzio si fa parola.

Evento moderato da Carmen Sirocchi e Carmen Van den Bergh.